5
Set
2017

ISMXXIII in Corto: in viaggio per l’Africa

Giovedì 16 Novembre
Cinema Trento (Loc. La Quercia, Viterbo) | Ore 21:00

Ingresso gratuito

Terremere
Aliou Sow | Fra, Sen 2015, 32’
Abdoulaye vive nella periferia di una città francese. Quando il fratello muore in un incidente, decide di tornare in Mauritania per seppellirlo nella loro terra madre, nel villaggio d’origine dei loro genitori. Alcuni amici lo seguono in quest’avventura in auto, affrontando il deserto e la guerra, ma la difficoltà più grande risulterà del tutto inaspettata.

Un enfant perdu
Abdou Khadir Ndiaye | Senegal 2016, 19’
Un bimbo di una famiglia benestante si perde per le strade di Dakar ed entra in contatto con il mondo che lo circonda. Comincia così un viaggio d’iniziazione nei quartieri più poveri della città.

Ailleurs
Othman Naciri | Marocco 2016, 17’
Salem, un anziano nomade, abbandona Tindouf, il quartier generale dei separatisti Saharawi,e intraprende un viaggio verso “il più bel paese del mondo”: la sua infanzia. Sul suo cammino incontra Demba, un rifugiato senegalese che sta cercando di raggiungere la propria famiglia a Casablanca. In una terra di nessuno, i due condividono emozioni, paure e speranze.

Nyerkuk
Mohamed Kardofani | Sudan 2016 19’
Dopo aver perso il padre in un bombardamento aereo, Adam, un bambino di 10 anni, è costretto a fuggire in città. Per sopravvivere, diventa uno scassinatore di appartamenti, molto abile e ambìto. Adam, però, a un certo punto decide di cambiare vita.

A place for myself
M. Dusabejambo | Rwanda, 2016, 21’
La piccola Elikia è al suo primo giorno di scuola: affetta da albinismo, e per questo abbandonata dal padre, viene subito emarginata dai compagni, in quanto “diversa”. Sarà l’amore materno ad accompagnarla nel suo percorso scolastico, tra ostilità adulte e discriminazioni quotidiane.