Il tema della XXVI Edizione della rassegna cinematografica Immagini dal Sud del Mondo è il lavoro: il suo valore, la condizione e lo stato dei lavoratori, l'analisi del processo di frammentazione della classe lavoratrice.

Programma 2020

ODIO L'ESTATE

24 agosto |  Piazza S.Lorenzo | ore 21:15
Di Massimo Venier
Commedia (Italia, 2020; 110′)

Odio l’estate, il film diretto da Massimo Venier,
racconta una storia di amicizia e sentimenti. Tre uomini decidono di trascorrere le vacanze estive in un’isola a largo delle coste italiche, ognuno insieme alla rispettiva famiglia. Non conoscendosi, scelgono la stessa meta estiva, la stessa spiaggia e si ritrovano anche ad affittare la stessa casa… tutti nello stesso periodo.
Sono totalmente diversi l’uno dall’altro. Aldo è un tamarro senza un lavoro fisso, è ipocondriaco, ha una passione per Massimo Ranieri e vive con un cane di nome Brian, una moglie che urla invece di parlare, e i figli Ilary e Salvo. Giovanni è uno organizzato, preciso, gestisce un’impresa prossima al fallimento e viaggia con la moglie e la figlia Alessia. Infine, c’è Giacomo, medico di successo che non riesce, però, ad avere un rapporto con il figlioletto in piena pubertà.
È inevitabile che la convivenza rappresenterà per il gruppo una vera impresa di sopravvivenza e sarà impossibile non scontrarsi. 

Guarda il TRAILER del film

IN VIAGGIO VERSO UN SOGNO
THE PEANUT BUTTER FALCON

25 agosto |  Piazza S.Lorenzo | ore 21:15
Di Tyler Nilson, Michael Schwartz 
Commedia, avventura (USA, 2019; 97′)

la storia di Zack (Zack Gottsagen), un giovane di 22 anni con la sindrome di Down con un sogno nel cassetto: diventare un wrestler professionista e iscriversi alla scuola di wrestling “The Salt Water Redneck”, gestita dal suo idolo. Per inseguire questo sogno, una notte Zach fugge dalla casa di cura del Nord Carolina, dove vive. Durante la sua fuga il ragazzo incontra un piccolo criminale, Tyler (Shia LaBeouf), un ricercato che si improvviserà suo allenatore, diventando al contempo amico del giovane. L’incontro tra i due avviene un po’ per caso, quando Tyler trova riparo sulla barca in cui si nasconde Zack e, nonostante accetti la presenza del ragazzo durante il viaggio, è deciso a separarsi da lui non appena raggiungeranno la costa. Quando Tyler, però, assiste a una scena di bullismo ai danni di Zack, si convince a non lasciarlo solo e ad accompagnarlo in Florida per coronare il sogno del giovane.

Guarda il TRAILER del film 

LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

26 agosto |  Piazza S.Lorenzo | ore 21:15
Di Lorenzo Mattotti
Animazione (Francia-Italia, 2019; 82′)

La famosa invasione degli orsi in Sicilia, il film d’animazione diretto da Lorenzo Mattotti, segue la storia di Leonzio, il Grande Re degli orsi, che nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Grazie al suo esercito e all’aiuto di un mago, riuscirà a sconfiggere il malvagio Granduca e a trovare finalmente il figlio Tonio. Ben presto, però, Re Leonzio si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

Guarda il TRAILER del film

SORRY WE MISSED YOU

27 agosto |  Piazza S.Lorenzo | ore 21:15
Di Ken Loach
Drammatico (Gran Bretagna-Francia-Belgio, 2020; 100′)

Sorry We Missed You, film diretto da Ken Loach, è la storia di Ricky (Kris Hitchen) e Abby Turner (Debbie Honeywood), che, dopo il crollo finanziario del 2008, lottano contro la precarietà degli ultimi anni in quel di Newcastle, cercando di non far mancare nulla ai loro bambini. Proprio la loro disastrosa condizione lavorativa – lei badante a domicilio, lui fattorino mal pagato – e conseguentemente finanziaria li mette di fronte a una dura relatà: non diventeranno mai indipendenti e non avranno mai una casa di loro proprietà, se continueranno ad agire così.
Ma un’allettante opportunità irrompe improvvisamente nella loro vita, quando Abby vende la propria auto per permettere a Ricky di acquistare un furgone. Con il nuovo mezzo l’uomo inizia a fare consegne per conto proprio, purtroppo sorgeranno nuovi problemi che metteranno gravemente a rischio l’unità, finora così solida, dei Turner.

Guarda il TRAILER del film

GLI ANNI PIU' BELLI

28 agosto |  Piazza S.Lorenzo | ore 21:15
Di Gabriele Muccino
Drammatico (Italia, 2020; 129′)

Gli anni più belli, il film diretto da Gabriele Muccino, è la storia di un gruppo di quattro amici, formato da Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Paolo (Kim Rossi Stuart) e Riccardo (Claudio Santamaria). La loro amicizia dura da ben 40 anni, esattamente dal 1980 ad oggi, attraversando l’adolescenza fino all’età adulta. I tre uomini sono cresciuti insieme sin da giovanissimi per poi incontrare, durante gli anni del liceo, Gemma – unica donna del gruppo – di cui Paolo s’innamora immediatamente.
La piccola comitiva ha affrontato cose belle, come speranze e successi, e momenti brutti, dovuti a delusioni e fallimenti. Ma al racconto di amicizia e di amore si intreccia inevitabilmente quella che è stata la storia d’Italia e di conseguenza degli Italiani in questi ultimi decenni. Le vicende di Giulio, Gemma, Paolo e Riccardo, ambientate in epoche diverse, diventano un modo per ricordare da dove veniamo, per dire chi siamo oggi e per intuire chi saranno i nostri figli; quello che rivela è che apparteniamo tutti a un cerchio della vita nel quale le dinamiche non fanno altro che ripetersi generazione dopo generazione.

Guarda il TRAILER del film

ISM
CINEMA

Pagina Facebook
per informazioni:
Cell: 327.8789349
Mail: info@aucs.it
© Copyright 2020 AUCS onlus

AUCS Onlus (Associazione Universitaria per la Cooperazione e lo Sviluppo), promuove da oltre vent’anni la rassegna di cinema Immagini dal Sud del Mondo.
Il Festival ha luogo in diversi comuni della provincia di Viterbo e in alcuni spazi della città, come l’Università della Tuscia, la Casa Circondariale e alcuni circoli Arci.
Ogni anno la Rassegna, giunta alla sua XXVI edizione, presenta un’origine selezione di film, cortometraggi e documentari che affrontano importanti tematiche sociali ponendo l’attenzione sulle diversità culturali e sulle realtà marginali, promuovendo una produzione cinematografica indipendente e di qualità, spesso fuori dai circuiti della grande distribuzione

  • L’arena e la biglietteria apriranno ogni sera alle ore 20.15. L’entrata del pubblico potrà essere scaglionata per evitare assembramenti.
  • In sede di vendita dei biglietti sia in prevendita che in arena saranno richiesti i nominativi e un contatto per ogni singolo o gruppo di partecipanti.
  • I posti non sono numerati e dovrà essere mantenuto il distanziamento di almeno una sedia anche tra congiunti e appartenenti allo stesso nucleo familiare
  • Non è consentito occupare posti per pubblico non ancora presente in arena.
  • Sono obbligatori dispositivi di protezione individuale (mascherine) sia in fila, sia all’interno della tranne quando si è seduti.
  • All’uscita e durante la permanenza in arena attenersi rigorosamente alle istruzioni comunicate dal personale addetto alla sicurezza.
  • In caso di maltempo la serata sarà annullata. Per gli aggiornamenti e le eventuali modalità di rimborso dei biglietti contattare gli organizzatori.